Un campo senza muri - Maria Lombardo

€24.90

UN CAMPO SENZA MURI

Viaggio di un italiano sopravvissuto ai campi di lavoro nazisti

e della sua famiglia dalla Seconda guerra mondiale ad oggi

di Maria Lombardo


Anche se i sopravvissuti ai campi di concentramento erano stati liberati, vivevano ancora tra quelle mura che persistevano nelle loro menti.

Ho dovuto fare da tramite per gli amici ebrei, per mio padre e per altri sopravvissuti che mi hanno affidato le loro storie di vita. Sapevo che in quelle storie c’erano lezioni morali che i giovani possono apprendere.



SINOSSI. Nel romanzo “Un campo senza muri”, Maria Lombardo racconta la storia di suo padre Salvatore e della sua vita in Italia durante l’ascesa del Fascismo, il coinvolgimento dell’Italia nella seconda guerra mondiale, la detenzione in un campo nazista di lavori forzati e gli anni successivi all’agognata liberazione. L’autrice si sofferma anche ad analizzare le conseguenze che il trauma causato dalla prigionia hanno avuto non solo su di lui, ma su tutta la famiglia. Raccogliendo le testimonianze tratte dalle pagine del diario scritte dal padre con i suoi ricordi e quelli della madre a cui si aggiungono le esperienze di vita di Maria stessa, il libro fornisce una rara testimonianza diretta delle atrocità perpetrate dai nazisti sulle loro vittime.


Maria Lombardo - Progettista, valutatrice e direttrice di programmi educativi finanziati sia a livello federale che privato. È stata nominata da Barack Obama Presidente della Christopher Columbus Fellowship Foundation ed è stata Coordinatrice del progetto ESL Licensure and Spotlight Project presso l’Università del Massachusetts a Boston. Prima della sua attuale posizione, ha lavorato come Direttore dell’istruzione per la National Italian American Foundation dal 1981 al 2001. Ha incrementato il fondo della fondazione per le borse di studio che ora è un fondo multimilionario; ha avviato il programma di sovvenzioni e ha fornito assistenza tecnica alle organizzazioni e ai college nei programmi di istruzione culturale. Ha organizzato 45 conferenze sull’Olocausto ed è autrice del libro Un campo senza muri. È stata premiata come Educatrice dell’anno dall’Associazione degli Educatori Italo-Americani, e ha ricevuto il Premio Internazionale Marisa Bellisario nel suo paese d’origine, l’Italia, per il quale è stata rappresentante della Calabria. È laureata alla Bridgewater State University con un master presso la Northeastern University e un dottorato presso la Boston University.


Vedi anche:
http://acampwithoutwalls.com/


Titolo: Un campo senza muri

Autore: Maria Lombardo

Collana: Minos

Pagine: 400

Formato: 148x210

Prezzo: € 24,90

EAN: 978-88-944808-7-0

Uscita: gennaio 2022




Per tutti


Categoria Saggistica